Cellulite infettiva cos’è

La Cellulite Infettiva è un’infezione batterica del tessuto connettivo e colpisce la pelle e gli strati sottocutanei.

Questa infezione, la cellulite infettiva, non va però confusa con la normale cellulite estetica che non ha niente a che fare con quella infettiva, che deve essere individuata immediatamente senza confonderla con altri tipi di patologie, perché può risultare molto pericolosa.

Un modo per riconoscere questa infezione è quello di sottoporsi a diversi esami come:
  • biopsia
  • ecografia
  • radiografia.

La Cellulite Infettiva è stata inoltre chiamata in questo modo per la sua capacità di poter infettare zone del corpo diverso, spostandosi da un sito all’altro, e perché potrebbe essere contagiosa per soggetti immunocompromessi che sono solitamente più deboli.

Cellulite infettiva

Cause principali della cellulite infettiva

I principali responsabili di questa determinata patologia sono appunto i batteri, in modo particolare lo streptococco (Streptococcus Pyogenes) e lo stafilococco (Staphylococcus aureus), ma gioca un ruolo importante anche un batterio chiamato Haemophilus Influenzae.

Questi batteri possono infettare zone della pelle in cui sono presenti lesioni, ulcere, punture di aghi o insetti, ustioni e screpolature; insomma, ogni ferita può costituire un fattore di rischio per l’ingresso di agenti patogeni.

Bisogna inoltre fare attenzione ad alcune malattie predisponenti la Cellulite infettiva, come:
  • varicella
  • eczema
  • obesità
  • piede d’atleta
  • fuoco di S. Antonio
  • linfedema

Queste sono le cause principali che possono provocare questa patologia ed è importante quindi anche sapere come identificarla in base ai sintomi.

Segni e sintomi

La Cellulite Infettiva si può presentare in ogni parte del corpo, ma di solito la zone più colpite sono le gambe; non va però escluso il fatto che alcune forme della malattia possono colpire anche occhi, viso e cuoio capelluto.

I sintomi provocati da questa patologia possono anche portare dolore, nausea, febbre, sudorazione e segni della pelle quali bolle e pustole, e in corrispondenza della zona infettata la pelle risulta arrossata, calda e morbida al tatto.

Cellulite infettiva e i casi gravi

Nei casi più gravi può avvenire un’infiammazione dei linfonodi che provoca gonfiore delle ghiandole e brividi, o si può arrivare ad una situazione davvero seria dal momento in cui viene infettato il sangue (batteriemia).

Se la Cellulite Infettiva non viene trattata e curata in tempo può portare alla graduale morte dei tessuti (fascite necrotizzante), fino ad arrivare alla gangrena e all’amputazione.

È importante inoltre prendere le precauzione più adatte come coprire la parte interessate e lavare spesso la pelle in modo da evitare il contagio e il propagarsi dell’infezione.

Cure naturali e terapie

Nel momento in cui viene diagnosticata la Cellulite Infettiva è molto importante rivolgersi ad un medico per tentare di combattere in modo esaustivo questa patologia.

Infatti i trattamenti antibiotici sono molto utilizzati ed importanti sia per combattere uno stadio avanzato della malattia, sia uno più lieve.

Completando una terapia antibiotica per tutto il periodo previsto può portare notevoli miglioramenti ed evitare una nuova insorgenza della malattia.

Gli antibiotici utilizzati solitamente sono la benzipenicillina e l’amoxicillina per le forme più gravi, mentre per quelle più lievi può bastare una somministrazione endovenosa o orale di farmaci come la flucloxacillina.

Si può ricorrere in aggiunta anche ad alcuni rimedi e cure naturali come:

  • l’aglio (un potente antibatterico)
  • la calendula (combatte alcune lesioni)
  • l’echinacea (rafforza il sistema immunitario)
  • bere moltissima acqua (aiuta a depurare l’organismo)

Dispositivi in commercio

Esistono inoltre moltissimi dispositivi in grado di aiutare in modo importante la lotta contro questa patologia, come Vibro Snell, un prodotto innovativo ed efficace, creato appositamente per questo tipo di problema.

Questo fantastico prodotto è infatti in grado di rassodare, tonificare e combattere la cellulite in modo del tutto semplice e comodo, ed è adatto sia per le donne che per gli uomini.

Vibro Snell è un massaggiatore capace di vibrare e ruotare contemporaneamente, rendendolo adatto per tutto il corpo, soprattutto per glutei, cosce e braccia.

Risultati con Vibrosnell

Oltre a rendere la pelle più tonica, questo prodotto può contribuire ad assistere chi ha bisogno di un momento di completo relax, massaggiando la pelle in piena comodità.

Questo oggetto può aiutare chiunque a rilassare le aree tese del proprio corpo sciogliendo gli accumuli di grasso e levigando la pelle, grazie soprattutto ai suoi accessori in grado di adattarsi a tutto.

È dotato di 6 testine specifiche di diverse forme e dimensioni, di una combinazione molto varia di vibrazioni e rotazioni e di 3 tipologie di massaggio (snellente, tonificante e rassodante).

Dove acquistare Vibrosnell

Questo prodotto è acquistabile, ad un’offerta limitata di 89.90€ invece di 119€, sul sito ufficiale che si può trovare accedendo direttamente a questo link.

Basta compilare il modulo con i propri dati in modo sicuro, e si potrà usufruire di pagamento alla consegna e della spedizione gratuita.

La Cellulite Infettiva non è una patologia da prendere alla leggera, ed è quindi importante prendere tutte le precauzioni necessarie e adottare i metodi più sicuri, in modo da evitare il più possibile l’evolversi della patologia.

Leggi anche:

0 0 votes
Article Rating