La congiuntivite che non guarisce è una infiammazione della congiuntiva (la membrana che riveste la palpebra).

La congiuntivite può essere causata da un batterio, da un virus o da agenti esterni, ma ecco alcuni rimedi.

La congiuntivite di origine batterica si presenta, generalmente, con secrezioni purulenti di colore giallo o verdognolo, accompagnate da modesto gonfiore e arrossamento delle palpebre.

La sensazione di presenza di un corpo estraneo nell’occhio, accompagnata da prurito, può far pensare ad una congiuntivite di origine allergica.

La congiuntivite è particolarmente contagiosa ed è in grado di propagarsi all’interno di una famiglia o di una comunità con grande facilità e con velocità, ma ecco i rimedi.

Quali sono i rimedi per la Congiuntivite?

E’ bene seguire in maniera scrupolosa, oltre ad una terapia con farmaci prescritti dal medico, alcune norme igieniche e comportamentali:

  • Evitare di toccarsi gli occhi
  • Rimuovere ogni secrezione dell’occhio con molta cura
  • Mantenere una buona igiene delle mani
  • Non condividere con altri il proprio asciugamano
  • Non toccare l’occhio o le palpebre con la punta del contagocce del flacone di collirio
  • Non utilizzare prodotti cosmetici attorno all’occhio fino a completa guarigione
  • Proteggere gli occhi dalle radiazioni luminose troppo forti.

Se la tua congiuntivite non è di origine batterica, prova il prodotto Forever Aloe Activator.

Aloe Vera Activator, una vera essenza miracolosa per tante problematiche, soprattutto è utile come rimedio per la congiuntivite.

Non unge e penetra profondamente senza lasciare tracce. Perfetto anche per chi ha il foruncolo sul collo: dopo l’applicazione dell’ activator può senz’altro mettersi la camicia bianca; nessun problema, il prodotto non lascia traccia neanche se non si è fatto penetrare bene.

Uso:
Applicato con batuffolo di cotone imbevuto direttamente sui foruncoli. Diluito al 50% con soluzione fisiologica per congiuntivite e orzaioli. All’applicazione potreste sentire un pò di bruciore (è per questo che si diluisce), ma poi il bruciore se ne va in pochi secondi.

Se l’orzaiolo è interno si userà naturalmente in gocce come per la congiuntivite; se esterno applicare con batuffolo di cotone.

Ma attenzione, se ci sono di questi problemi (orzaioli, foruncoli), è molto probabile che qualcosa non vada nel vostro metabolismo, ma niente di grave se solo per questo, in linea generale.

Ma volete allora mettere a posto anche il sistema metabolico per ovviare a questi inconvenienti?

Per prima cosa curate l’alimentazione e poi assumete ogni giorno l’Aloe Vera Gel nelle seguenti dosi:

  • 40 ml al mattino
  • 40 ml a pranzo
  • 40 ml la sera

E’ un dosaggio eccezionale per tantissime altre problematiche, e per una prevenzione molto efficace.

Ricordatevi di bere un abbondante bicchiere d’acqua dopo l’Aloe Vera Gel, per info inviare il modulo qui sotto.

Per acquistare il prodotto, registrati sul sito forever living e fai tutto in completa autonomia

0 0 vote
Article Rating