Aloe vera da bere e il reflusso gastrico

Il reflusso gastrico è sicuramente uno dei problemi più comuni dell’età moderna, il gel aloe vera da bere per reflusso può essere una valida soluzione al problema.

Aloe vera da bere per reflusso

Da cosa deriva

Esso deriva da una scorretta alimentazione,  un altro problema degno di nota che causa moltissimi fastidi nella persona. Tra questi occorre ricordare:

  • Un costante bruciore di stomaco
  • L’alitosi
  • Numerosi problemi relativi alla corretta digestione.

Per fortuna, tutti questi problemi relativi al reflusso sono facilmente risolvibili grazie ai numerosi prodotti naturali che già da diverso tempo aiutano a migliorare considerevolmente la vita delle persone.

I benefici dell’aloe vera

Prodotti come l’Aloe Vera, i cui benefici  sono stati evidenziati dalla storia, ma anche da numerosi studi di laboratorio e test scientifici svolti nel corso degli anni.

Tuttavia, la conoscenza che ancor oggi abbiamo dell’Aloe Vera è abbastanza superficiale e non ci permette di applicare e di conoscere gli enormi benefici che questa pianta ha.

>>Scopri l’aloe vera Forever<<

Cos’è L’Aloe Vera

E’ una pianta grassa che al proprio interno include numerose sostanze benefiche, tra cui spicca uno speciale zucchero (polisaccaride) il cui compito è proprio quello di rendere le altre sostanze più biodisponibili all’interno dello stomaco.

L’aloe ha anche un’altra azione benefica per l’organismo: rallenta lo svuotamento gastrico dello stomaco e riduce sensibilmente la produzione di acido cloridrico nell’organismo.

Proprio questo aiuta a eliminare del tutto i problemi di cattivo assorbimento, alitosi e migliora considerevolmente lo stato di salute della persona.

Come avviene il processo di riduzione della produzione di acidità

Il polisaccaride in questione svolge un’azione speciale sull’alimento da digerire: questo particolare processo avviene senza che venga liberato dell’ulteriore acido in grado di danneggiare le pareti dello stomaco o svolgere altre azioni nocive particolarmente dannose.

L’Aloe Vera, difatti, è anche un’importante pianta nella lotta alle varie infiammazioni

Questo poiché include non una, ma diverse sostanze che vengono utilizzate per via delle loro proprietà sedative e calmanti: servono per rimettere le cose a posto quando un tessuto s’infiamma.

Senza dimenticarsi del fatto, ormai ben noto da diverso tempo, che questa pianta viene ampiamente usata anche nel trattamento della colite ulcerosa e del colon irritabile.

Aloe vera da bere per reflusso

Leggi anche (Aloe vera per ernia iatale) e (IBS Sindrome dell’intestino irritabile: che cosa fare?).

Per migliorare il reflusso gastrico (Aloe vera da bere per reflusso: tutto quello che devi sapere) con il gel aloe vera da bere invece, bisogna ben ponderare le dosi di Aloe Vera per non incorrere nella solita sintomatologia da sovradosaggio che spesso e volentieri si manifesta quando si ha a che fare con delle piante medicinali importanti.

Il gel aloe vera da bere per reflusso: assunzione

Il consiglio di base è quello di assumere il gel aloe vera da bere per reflusso, fino a 3 misurini (0,40 ml.) per circa 3 volte al giorno prima dei pasti.

Mi raccomando, che sia Aloe certificata e senza aloina come quella di Forever Living!

Il tutto preferibilmente a stomaco vuoto, ovvero prima dei pasti (in questo meglio l’assorbimento delle sostanze benefiche dell’Aloe Vera avviene meglio).

Ovviamente questa dose potrebbe essere insufficiente per il corretto trattamento del problema.

Qualora così fosse bisognerebbe aumentare leggermente le dosi (vale a dire senza esagerare, per non incorrere negli stessi problemi citati prima).

Ah, già! Il sapore!

Il sapore dell’Aloe Vera pura è davvero pessimo per alcuni, mentre fattibile per chi ama le cose amare .

Per migliorare il sapore dell’Aloe Vera, puoi comunque usare l’acqua oppure il succo di un frutto, oppure scegliere gli altri due gusti proposti da forever living, quali:

Il succo di Aloe Vera va allungato unicamente per mezzo di bevande e sostanze neutre, ovvero quelle che non rischiano di compromettere la composizione biochimica del succo di Aloe Vera.

Il succo di frutta migliore per allungare un po’ l’Aloe Vera e abbattere quel sapore così particolarmente… disastroso?

Va bene l’arancia, l’ananas e persino il pompelmo.

Meglio, invece, evitare il succo di limone, in quanto è troppo acido e rischia di compromettere il corretto funzionamento dell’Aloe Vera.

Stai tranquillo, se non ti va di sbucciare la frutta e fare un casino in cucina, puoi provare aloe vera proposta prima! Inoltre non vi sono dei periodi in cui è meglio evitare di bere l’Aloe Vera del tutto.

Chi deve stare attento

Per esempio dovrebbero evitare di assumere l’Aloe Vera le donne in gravidanza (l’Aloe Vera è in grado di causare delle contrazioni muscolari) ed anche:

  • Le donne in periodo di allattamento, in quanto le sostanze di questa pianta grassa possono passare dal corpo nel latte materno e renderlo particolarmente amaro.

Se si ha voglia di utilizzare l’Aloe Vera da bere per combattere i problemi relativi al reflusso gastrico  bisogna rivolgere le proprie attenzioni unicamente verso i prodotti approvati e certificati.

Aloe vera da bere per reflusso

>>Scopri l’aloe vera Forever<<

Attenzione ai prodotti in commercio

L’aloe vera è una di quelle piante che da diverso tempo ormai spopolano sui vari negozi del web e, ovviamente, ne sono stati fatti molti prodotti contraffatti.

Per questo occorre prestare una grande attenzione a ciò che si compra e dove lo si compra, altrimenti si rischia di acquistare un prodotto diverso da quello voluto! Per informazioni visita il sito ufficiale!

 

Leggi anche:

=============================================================

⭕️ Inizia ad aiutare il Tuo Organismo a tornare in forma grazie al potere dell’ Aloe Vera, la pianta più usata dall’umanità e venerata come simbolo dell’immortalità”.

>> Chatta con me su Whatsapp<<

Se vuoi saperne di più su tutta la gamma di questi straordinari prodotti, intanto puoi registrarti sul sito ed avere accesso a tutto il catalogo prodotti, senza obbligo di acquisto.

Un abbraccio,

Mauro

================================================================

0 0 votes
Article Rating